LA POESIA MODERNA (Breve disamina)

http://www.lulu.com/shop/michele-sarrica/autoscontro-damore-poesie-in-jeans/ebook/product-22130931.html

  

  La poesia moderna, dal verso libero, deve risultare armoniosa e varia e per risultare accattivante e interessante deve posse-dere una sua musicalità personalizzata, magari avente al suo interno dei suoni dissonanti, come se si trattasse di normali escursioni nel barocchismo o nel disa-dorno prosaico.

Il tutto deve avere come matrice una tastiera di sensazioni emotive variegata, spesso comprensibile e limpida e spesso opacizzata, mimetizzata nell'ermetismo, nella metafora azzardata, nell'immagine inconsueta e surreale, nella traslazione.

È gradito anche il virtuosismo, poetico-linguistico-musicale, confacente agli svo-lazzi pseudo-melodici che appartengono al jazz, al solista che divaga sul tema origina-le per inoltrarsi verso sentieri impervi e sconosciuti, accattivanti e trascinanti.