LA VITA È UN VIAGGIO

     La più bella e attinente metafora che mi viene in mente sulla “vita” è il “viaggio”. E se si pensa ad un viaggio, un viaggio qualsiasi, non si può fare a meno di pensare alla “strada” da percorrere. Un viaggio si può effettuare con diversissimi mezzi così come la vita la si può vivere e affrontare in diversissimi modi. La strada da percorrere può avere infinite caratteristiche, proprio come la vita. Oggi, abbastanza avanti negli anni, credo di potere affermare di avere già compiuto un viaggio abbastanza lungo e variegato. A volte piacevole, altre volte di meno, altre volte drammatico. Per arrivare fino a quest’attimo che sto respirando ho usato diversissimi mezzi di trasporto come la fantasia, le emozioni e i sentimenti.

       Il magico e potente motore che mi ha aiutato a vivere durante questo viaggio, è stato installato a bordo del mio corpo fin dal concepimento. Si chiama cuore. L’ho sempre portato con me, dentro me, in tutte le occasioni. Mi ha permesso di fare tutta questa strada senza richiedermi compensi e manutenzioni speciali, solo rispetto. Fino a questo momento non mi ha mai tradito! Spero di portarlo con me fino all’ultimo sorso di vita, fino all’ultima fermata. Questo mio vecchio amico mi sta aiutando ad attraversare l’esistenza, a comprenderne la voce e ad amarne tutte le sfumature.