Quattro chiacchiere con chi ama la poesia

      Ciao, lo so che potrebbe sembrare stupido e alquanto arido parlarci attraverso un pc, una pagina elettronica colorata e vivace però, se la nuova tecnologia ci offre questa opportunità, perché non coglierne i vantaggi? Dunque, per prima cosa devo dirti che malgrado siano trascorsi parecchi anni dalle mie prime pubblicazioni di poesie, avvenute su giornali di provincia e in qualche rivista specializzata, mi pongo ancora tante domande attorno all'universo poeta-poesia. Per esempio: perché scrivere diventa una necessità? Quali motivazioni ordinarie o straordinarie sollecitano la nostra quotidianità al punto da chiedere alla vita una "fermata a richiesta", una pausa per rintanarci tra i nostri pensieri e scrivere?... E tu, quando e perché avverti l'urgenza di mettere sulla carta i versi che l'emozione ti suggerisce? Scrivimi, potrebbe nascere una bella e simpatica chiacchierata. Il tutto, all'insegna dell'umiltà, del rispetto reciproco e della voglia di confrontarci per crescere insieme. Ciao.