Quando i miracoli sono davanti ai nostri occhi

Dopo l'incendio della Cattedrale di Notre-Dame avvenuto il 15 aprile 2019.

     Nessuna parola potrà mai descrivere la meraviglia di trovarsi ad osservare una struggente immagine come questa. In un tempo storico come quello che stiamo attraversando, questa foto, così incredibile e profetica, ci parla di miracolo, di speranza e di resurrezione, in perfetta assonanza con la Pasqua. 

   Grazie a questa incredibile realtà, non mi sento mortificato per non aver saputo intessere nessuna lode poetica in questa dolorosa giornata di fuoco in cui, oltre a Notre Dame, bruciava anche parte della nostra memoria socio-culturale e buona parte del nostro futuro di adoratori dell'arte e della bellezza. Vi chiedo scusa per la mia imperdonabile insensibilità.

     Oggi, la cronaca, ci racconta che la vera poesia spesso si svela nella realtà, nel miracolo che ci è dato osservare, nel miracolo ricevuto come dono e come grazia, in segno d'amore e di perdono.